La determinazione delle potenze nominali dei radiatori è, insieme al corretto montaggio  secondo le istruzioni del costruttore, uno dei fattori più determinanti per la precisione del rilevamento dei consumi con ripartitori di costi per riscaldamento.

Questo fatto, purtroppo spessissimo sottovalutato, può creare gravissimi danni per l’utente finale, poichè un’errore fatto nella determinazione della potenza nominale dei radiatori presenti in un appartamento, si rispecchia direttamente nella bolletta dell’utente finale.

Purtroppo raramente i radiatori presenti negli appartamenti hanno etichette con i diretti riferimenti sul costruttore e quindi diventa difficile risalire ai dati del radiatore specifico.

Quindi, proprio per minimizzare questi potenziali grossi errori nella determinazione della potenza del radiatore, serve un’indagine approfondita e professionale per risalire nel modo più preciso possible a quelli reali.

Il sistema per l’identificazione dei radiatori “Visualtherm®” permette al tecnico incaricato alla determinazione delle potenze dei radiatori di avere a disposizione uno strumento professionale, accurato e sistematico per minimizzare valutazioni errate.

Le caratteristsiche principali del sistema di identificazione Visualtherm®:

Indispensabile per chiunque installa ripartitori di costi di riscaldamento e/o deve certificare i valori Kq secondo la Norma UNI EN 834:2013.3d-software-box_1

  • con banca dati di oltre 60.000 modelli di radiatori e oltre 1.000.000 di diverse dimensioni con la relativa potenza nominale certificata (UNI EN 442-2, UNI, DIN, laboratori accreditati, ecc..)

  • banca dati in continuo aggiornamento

  • prontuario completo per rilevare le caretterstische costruttive che permettono l’identificazione precisa

  • certezza legale perchè ogni dato dei radiatori è collegato alla documentazione di fonte. Quindi in caso di contestazioni tutto può essere facilmente documentato.

  • Valori Kc per i ripartitori Sontex®, Qundis® – Honeywell® & Siemens®, eXim®, Müller-electronic®, ed altri. L’inserimento di altri costruttori, come a breve i ripartitori Itron/Allmess®, seguiranno a breve con prossimi aggiornamenti)

  • Possibilità di inserimento libero di valori Kc di costruttori diversi.
  • Già impiegato da anni da oltre 400 progettisti, aziende di servizio per la contabilizzazione, installatori, amministrazioni immobiliari, istituti di edilizia agevolata, ecc., ecc. – in Italia e all’estero.

  • Manuali e software in lingua italiana

  • Supporto professionale in italiano sia per l’uso del programma che nel caso di indagine e ricerca per radiatori non presenti nel database.

  • Seminari (anche online) per la formazione professionale degli addetti al rilevamento dei dati dei radiatori.

    Scarica depliant in pdf